E A PALERMO ARRIVANO I DINOSAURI…

Due dinosauri in arrivo a Palermo. Al Museo Gemmellaro , spazio importante dell’Università.  “E non si tratta di Baroni accademici emeriti…” Scherza così il professor Paolo Inglese, capo dei musei dell’Ateneo, nel dare la notizia al Rettore Fabrizio Micari. Ma il colpo è grosso. Senza dubbio. Da dove arrivano , Professor Inglese ?

“Abbiamo comprato da un Museo olandese, il Oertijdmuseum, tra i più importanti al mondo per la ricostruzione di dinosauri da fossili ai fini espositivi..”

E quanto avete speso ?

“ 39 mila euro. Si tratta di due calchi di dinosauri: Il Carnotaurus sastrei, il carnivoro più importante insieme al Tirannosauro, e il Thecodontosaurus antiquus, il primo dinosauro anche  erbivoro, progenitore di tutti i dinosauri giganti del Giurassico. Due pezzi bellissimi..”

E quando li vedremo oltre le foto ?

“ In febbraio saranno esposti, insieme alla Collezione di marmi siciliani che dal Dicam sarà trasferita al Gemmellaro….”

Dando notizia , l’altro giorno, delle felci arboree, piantate all’Orto Botanico, altro spazio museale dell’università ( qui..)dicevamo che a questi spazi il professor Paolo Inglese sta dando nuovo smalto. Non sbagliavamo (gp)

Sono un giornalista totale che scrive, parla e fotografa. Una passione: la bici da corsa. Un sogno: riuscire a far capire anche quello che non capisco.

Seguici e clicca su

Rispondi