in via di aggiornamento

SIAMO IL PAESE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO Da nextquotidiano. it  L’80 per cento di tutte le frane del continente europeo sono in Italia. «In altri termini – spiega oggi al Messaggero il presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, Francesco Perduto – su 800mila frane in Europa, 630mila sono avvenute nel nostro Paese. ..” Non basta la costruzione di infrastreutture. Sono necessari controlli e manutenzioni costanti ed efficaci hp

ITALIA E STATO DELLE COSE. pillole e cifre su aspetti importanti di economia lavoro ambiente animali anziani bambini donne giovani politica  società

_____________________________________________________________________________

ECONOMIA

LE BANCHE RIDUCONO LE SOFFERENZE da Trend-online. La flessione del 23 per cento. Lo comunica la Banca D’Italia. Sono aumentati i prestiti al settore privato , ancora di più quelli alle famiglie.  La Banca d’Italia aggiunge che ”In novembre – aggiunge la Banca d’Italia – i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, si sono collocati all’1,76 per cento (1,74 in ottobre)…

LAVORO

RECORD DI OCCUPATI Da giornaledellepmi. it L’Istat comunica che, a novembre 2019, gli occupati crescono di 41 mila unità rispetto al mese precedente (+0,2%), con un tasso di occupazione che sale al 59,4% , massimo storico dal 1977.  Si legge: “L’andamento dell’occupazione è sintesi di un aumento della componente femminile .. e di una sostanziale stabilità di quella maschile. Gli occupati crescono tra i 25-34enni e gli ultracinquantenni, mentre calano nelle altre classi d’età..”

AMBIENTE

SIAMO IL PAESE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO Da nextquotidiano. it  L’80 per cento di tutte le frane del continente europeo sono in Italia. «In altri termini – spiega oggi al Messaggero il presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, Francesco Perduto – su 800mila frane in Europa, 630mila sono avvenute nel nostro Paese. ..” Non basta la costruzione di infrastreutture. Sono necessari controlli e manutenzioni costanti ed efficaci hp

ANIMALI

SEMPRE PIÙ CONIGLI TENUTI IN CASA DA ANSA. IT Si legge: “ In cinque anni gli allevamenti di conigli nel trevigiano, provincia centrale per questa attività, sono scesi da 100 a 40 ed uno fra i motivi principali è il mutato atteggiamento del consumatore verso animali in altre parti d’Europa tenuti in casa come fossero cani o gatti.” Per Cristiano Diotto, presidente dei cunicoltori, la flessione del consumo della carne di coniglio si deve solo in parte all’accresciuta sensibilità animalista

ANZIANI

PIÙ DI UN UN ANZIANO SU DUE NON SEGUE LE CURE ..da ANSA. it : Si legge: “Più di un over-65 su due dimentica di prendere antidepressivi e farmaci anti-colesterolo.  Dice il Ciat  (  Comitato italiano per l’aderenza alla terapia  ) : solo il 44% degli anziani riesce a seguire la terapia contro la depressione, il 41% quella delle statine per il controllo del colesterolo e solo il 37% prende, secondo le indicazioni dei medici, i medicinali contro l’ipertensione.

BAMBINI

NASCONO SEMPRE MENO BAMBINI da QUOTIDIANO.  NET.. Si legge : “Nel 2018 sono stati iscritti in Anagrafe 439.747 bambini, oltre 18 mila in meno rispetto all’anno precedente e quasi 140 mila in meno nel confronto con il 2008. Il persistente calo della natalità si ripercuote soprattutto sui primi figli che si riducono a 204.883, 79 mila in meno rispetto al 2008. Il numero medio di figli per donna scende ancora attestandosi a 1,29; nel 2010, anno di massimo relativo della fecondità, era 1,46.

DONNE

PIÙ VIOLENZE CONTRO LE DONNE Da ilfatto. it Nel 2018 sono state 142 le donne uccise (+0,7%), 119 in famiglia (+6,3%),  94 nei primi dieci mesi di quest’anno. Lo dice il rapporto Eures…nel quale si sottolinea che non si è mai registrata una percentuale così alta di vittime (40,3%). Gelosia e possesso’ sono ancora il movente principale (32,8%). In aumento anche le denunce per violenza sessuale (+5,4%), stalking (+4,4%) e maltrattamenti in famiglia (+11,7% nel 2018).

POLITICA ALLE URNE. BORGHESIA DELUSA   Fino ’79, l’affluenza sopra il 90%. Poi sempre più giù : alle ultime politiche  il 73 per cento, alle europee del 2014 il 57 per cento.  ( internazionale.it  16 maggio 2019) I cali maggiori tra laureati e diplomati. Segno di un distacco della borghesia dalla politica (corriere.it 27 agosto 2019 ) Voto ai sedicenni ? loro dicono di no (huffingtonpost 2 ottobre 2019 ) hp

SOCIETÁ

SI SPENDE DI PIÙ PER IL CENONE DI FINE ANNO. Da ansa. it . Si legge: “Per il cenone di fine ann.. destinati alla tavola 94 euro in media a famiglia, con un aumento del 14% rispetto allo scorso anno. È quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’..” Più di sette italiani su dieci (71%) consumato il cenone di fine anno nelle case. di 9 persone. “Lo spumante – sottolinea la Coldiretti – si conferma come il prodotto immancabile per nove italiani su dieci (91%)”,

LA BUONA NOTIZIA

A TRENTINA DI DONNE LASCIANO L’AMBIENTE MAFIOSO da avvenire. it  Dieci anni fa, il 24 novembre 2009, moriva a Milano Lea Garofalo, testimone di giustizia, uccisa dal suo ex compagno…Non voleva che la ‘ndrangheta rubasse a sua figlia la vita come l’aveva rubata a lei….Oggi sono una trentina le donne che hanno deciso di lasciare l’ambiente mafioso..E sono 70 i minori allontanati dalle proprie famiglie ’ndranghetiste, spesso su richiesta delle madri, o assieme a loro.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.