DAL BOOKSHOP DI PALAZZO DEI NORMANNI ….la selezione delle opere proposte h a un perimetro tutto siciliano, senza ricercare effetti speciali o i soli nomi dei grandi maestri. Le opere, spesso anonime, o in attesa di attribuzione certa, sono tutte provenienti da musei, chiese, conventi, collezioni private, siciliani.   Una grande chiamata, notevole non solo documentare Relazioni così fondamentali e determinanti da avere condotto alla miracolose Epifania di Antonello da Messina, ma per avere, fuori dalle ricerche specialistiche, iniziato un inventario delle pietose e testimonianze degli artisti fiamminghi conservate in Sicilia, tra il XV e il XVII secolo ( dalla prefazione di Vittorio Sgarbi )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.