RISCHIO ESTINZIONE PER UN MILIONE DI SPECIE, tra piante e animali, degli interventi dell’uomo sulla natura.  L’allarme è contenuto nel nuovo rapporto di un organismo dell’ Onu. Si è già ad una riduzione degli autoctoni pari al 20 per cento leggi su europanelmondo

L’ANIMALE PIÙ ANTICO. È LA DICKINSONIA una misteriosa creatura di forma ovale. I fossili ritrovati sarebbero datati a circa 550 milioni di anni fa. I fossili scoperti sono i resti di un antico ed enigmatico gruppo di organismi estinti della cosiddetta fauna di Ediacara leggi su wired.it

TARTARUGHE MARINE, TROPPE MORTI. QUALCHE BEL SEGNALE. Nel Mediterraneo decine di migliaia di tartarughe marine muoiono. Secondo  TartaLife  circa 50mila esemplari  catturati accidentalmente. 10 mila non sopravvivono. Ora le catture flettono  leggi su abruzzoweb.it

LE TIGRI SI ESTINGUONO Restano meno di 3.900 tigri, un secolo fa erano 100mila Sulla specie la minaccia del bracconaggi per alimentare il mercato nero. E’ scomparsa in Paesi chiave come Laos, Vietnam e Cambogia. leggi su Adnkronos.it  SS

E’ ALLARME PER IL PANDA ROSSO Potrebbero esserne rimasti solo 2.500 esemplari. La popolazione è diminuita del 50% negli ultimi 20 anni. Sempre meno i bambù dove costruiscono i nidi. leggi su Ansa.it

IL PIÙ ANTICO HA 550 MILIONI DI ANNI. E’ il Dickinsonia , un organismo misterioso dalla forma ovale. Lo riferisce sulla rivista“ Science”un team di ricercatori australiani leggi su Ansa.it

UN CIRCO CON ANIMALI IN OLOGRAMMA. E’ circus Roncalli. 11 proiettori laser della multinazionale Optoma. Imponenti figure imitano i movimenti. Grandi elefanti, cavalli galoppano in tondo. Pesci giganti fluttuano nell’aria. niente gabbie e catene. leggi su beppegrillo.it

GLI ELEFANTI RAZZA VULNERABILE Restano in vita con una stima di 415mila elefanti rimasti nel continente. La specie è considerata vulnerabile. Si espandono nell’Africa meridionale. Flettono in Asia. leggi su Adnkronos.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.