ALLA REGIONE PERSONALE ALLE STELLE SOLO CHE L’EFFICIENZA E’ ALLE STALLE…

( Circa  45.OOO dipenendenti nella Sanità  NELLA FOTO IL Manifesto di un forum organizzato dall’assessorato in Sicilia qualche anno fa )  )

di LELIO CUSIMANO E GIOVANNI PEPI

Il Parlamento chiude , caro Lelio, e le ultime decisioni riguardano il personale. Aumenti di paga e promozioni. Un abuso ?
“Non sempre. Lo scandalo resta nei numeri…”
Vediamo i principali.
“ Questi. La Regione paga 18.075 dipendenti negli assessorati, 7.113 nelle società partecipate, 23.487 nella forestazione, 7.400 in enti vari. E ancora circa 45 mila nella sanità, 16 mila nei comuni, circa 6 mila nelle provincie, altri 6 mila tra ex PIP, ASU e varie, pensionati, Resais… Almeno 160 mila unità di personale…”
Troppi ?
“Certo. Solo considerando i dipendenti “diretti”: un quarto di tutti i regionali italiani lavora in Sicilia. E un terzo dei dirigenti…”
Ma qual’ è, esattamente, il rapporto tra noi e gli altri…?
“Nessuno censisce e analizza i dati delle Partecipate e degli enti. Quindi non sappiamo… “
E non sapremo?
“ Un velo si strappa. La Regione , per legge, ha l’obbligo, di dire tutto entro questo mese : quanto spende per il personale a qualunque titolo utilizzato, direttamente o indirettamente. Ne vedremo delle belle…”
Ma ne vediamo già di “belle”
“ Di cosa parli.?.”
Prima. I regionali non sono solo troppi, ma troppo coccolati. Sono inamovibili. E’ impossibile trasferire , per ragioni di servizio, qualcuno da un ufficio all’altro a meno che lo voglia. E sono sindacalmente iperprotetti. Basta pensare alle ore di permesso sindacale…”
“ Qui si è all’ indecente. La Corte dei Conti due anni fa, denunciava valori undici volte superiori rispetto al paese…”
E adesso ?
“Non ci sono nuovi dati nelle relazioni. Ma la Corte parla di permanenti resistenze al cambiamento …”
Quindi burocrazia abbondante, coccolata , iperpotetta….
“Ma inefficente….”
Già. Abbiamo scritto: una lumaca per tempi amministrativi. Giacinto della Cananea faceva su questo Blog ( LEGGI QUI ) l’esempio delle pratiche della banda larga. Un imprenditore ottiene risposta in cento giorni in Italia, 153 in Sicilia”
“Si è così. Abbiamo personale alle stelle per numero e costi. Ma , per efficienza, è alle stalle..”
E si è al punto di partenza de nostro dialogo. Perchè aumenti e promozioni senza riforme ? Perchè non collegarli a merito, produttività e competenze ?… I parlamenti passano. I problemi restano ….

Sono un giornalista totale che scrive, parla e fotografa. Una passione: la bici da corsa. Un sogno: riuscire a far capire anche quello che non capisco.

Seguici e clicca su

5 pensieri su “ALLA REGIONE PERSONALE ALLE STELLE SOLO CHE L’EFFICIENZA E’ ALLE STALLE…

  1. E poi…..I diritti di chi paga le tasse si vanno a fare benedire perché non ci sono soldi…….le strade interrotte o dissestate, lavori mai finiti e…il nulla perché i soldi vanno a chi non lavora….ma nessuno li controlla….

  2. E poi…..I diritti di chi paga le tasse si vanno a fare benedire perché non ci sono soldi…….le strade interrotte o dissestate, lavori mai finiti e…il nulla perché i soldi vanno a chi non lavora….ma nessuno li controlla….

Rispondi