Mi piacciono i vigneti.  Quell’equilibrio fascinoso tra fantasia e ordine, i grappoli dorati che sgorgano dai filari verdissimi. Uno spettacolo da vedere, non solo lo spazio di una produzione da conservare. E’ cosi vero che molti operatori pensano di valorizzare il vigneto come una bellezza in sè. Si promuovono pranzi all’aperto confortati dal sole settembrino. Anche in Sicilia ( LEGGI QUI ) … Se pure preoccupano le previsioni di una vendemmia magra. Speriamo bene. Già in Sicilia passeggiamo ammirati nelle tonnare senza tonni, non vorremmo domani pranzare nei vigneti senza uve.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.