TACCUINO: NELLE CITTA’ A MENDICARE E SORRIDERE

Colpisce la crescente fantasia del mendicare. Le diseguaglianze si accentuano. I poveri aumentano . Questo scatto l’ho fatto a Roma , nella centralissima via del Corso. Uomini che si travestono, che suonano, che vestono tute coloratissime dove scompare il collo. C’è da capirli. Honorè de Balzac diceva che il povero e il mendicante appartengono a due classi differenti : il primo ispira rispetto, il secondo eccita la collera… Così mendicano e divertono, almeno incuriosiscono. Fanno sorridere anche se loro , di sorridere, hanno poca voglia.

Sono un giornalista totale che scrive, parla e fotografa. Una passione: la bici da corsa. Un sogno: riuscire a far capire anche quello che non capisco.

Seguici e clicca su

Rispondi